Condizioni Generali

Asking for help librarian interaction essay reddit essay help help with college essay topic

how to write a research paper college level paperhelp.nyc help writing a paper free
CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

 Art. 1 – Mesepermese.it è un quotidiano online indipendente d’informazione, economia, cultura e spettacolo registrato presso il Tribunale di Tivoli (registrazione n. 5 del 21 marzo 2018) e pubblicato dall’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”, con sede legale e redazione in viale Bruno Buozzi 9 a Monterotondo (Roma), numero di telefono 06 90627082, e-mail redazione@mesepermese.it, C.F. 97963210584, P.I. 14645861007. L’Associazione Culturale pubblica anche il mensile “Mese per Mese”.

Art. 2 – Le presenti Condizioni generali disciplinano la fornitura a titolo gratuito del Servizio. L’utilizzo autorizzato e non autorizzato del quotidiano www.mesepermese.it e del suo relativo sito web comporta automaticamente l’accettazione integrale delle presenti condizioni d’uso e della loro obbligatorietà nonché le conseguenze da esse derivanti. L’accesso e la navigazione del quotidiano online www.mesepermese.it, da parte dell’utente, sono gratuiti. La fruizione, oltre i singoli prodotti editoriali, di contenuti aggiuntivi quali a titolo esemplificativo articoli, e-book, video e/o film potrà essere a pagamento secondo le condizioni di servizio che saranno volta a volta indicate. Il quotidiano www.mesepermese.it è messo a disposizione dell’utente unicamente per il suo uso diretto, personale e privato e purché detto uso non sia a fini di lucro e/o direttamente o indirettamente commerciale e avvenga nel pieno rispetto di quanto stabilito nelle presenti Condizioni generali del servizio. I contenuti forniti potranno essere protetti da specifiche misure di sicurezza elettroniche volte a garantirne l’utilizzo nei limiti e con le modalità specificate nelle Condizioni generali del servizio.

Art. 3  I contenuti (testi come articoli, interviste e recensioni, immagini, suoni, filmati, elementi grafici, elementi distintivi, marchi, loghi, audiovisivi, illustrazioni, ecc.) o qualsiasi altro materiale riprodotto e/o messo a disposizione attraverso il quotidiano www.mesepermese.it sono di proprietà esclusiva dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e/o comunque nella sua disponibilità e sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d’autore, legge n. 633/1941 e successive modifiche e integrazioni. Tutti i diritti di proprietà industriale e intellettuale comunque esistenti su www.mesepermese.it, in tutto e in ogni loro singola parte, ivi compresi a titolo esemplificativo marchi, nomi di dominio, design e copyright, sono di esclusiva titolarità dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” o e/o comunque nella sua disponibilità. Tutti i diritti sono riservati in ogni Paese del mondo. I marchi “Mese per mese” e “www.mesepermese.it” e tutti gli altri segni distintivi caratteristici e legati al marchio “Mese per Mese” che sono riprodotti su www.mesepermese.it, siano essi registrati o meno, sono marchi di prodotti e/o di servizi dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”.

Art. 4 – I contenuti presenti sul sito hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d’autore e sui diritti connessi. L’utilizzo parziale dei contenuti pubblicati su www.mesepermese.it è consentito, senza alcuna alterazione degli stessi, su supporto cartaceo e/o informatico,  soltanto con citazione della fonte www.mesepermese.it e, in caso di diffusione via web, del link a www.mesepermese.it. La violazione delle condizioni suddette comporta l’immediata rimozione dei contenuti tutelati dai supporti cartacei e informatici in cui sono stati inseriti. L’eventuale diniego di rimozione, comporterà conseguenze civili e penali secondo le disposizioni della legge italiana in materia di diritto d’autore e di reati informatici. Il link e il framing, e comunque ogni forma di collegamento a ciascuna parte o sezione del quotidiano online www.mesepermese.it e/o ai suoi contenuti, in tutto o in parte, non sono consentiti, se non previo consenso scritto dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”.

Art. 5 – L’utente, inviando contenuti multimediali di propria produzione e/o, comunque, nella loro disponibilità (testi, foto, filmati ecc.) alla Redazione di www.mesepermese.it, autorizza espressamente e incondizionatamente la stessa Redazione e l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” alla loro pubblicazione su www.mesepermese.it e su altre testate pubblicate dall’Associazione Culturale come il mensile “Mese per Mese” ecc. L’utente, inoltre, si assume ogni responsabilità in materia di copyright e di diritto d’autore sui contenuti multimediali inviati. L’utente è e sarà interamente responsabile di qualsiasi contenuto inviato e si impegna a tenere manlevata e indenne l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”, il quotidiano www.mesepermese.it, il mensile “Mese per Mese” e il direttore responsabile delle testate, da qualsiasi danno, costo o spesa (ivi incluse le spese legali) che possano derivare all’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” (o al suo direttore responsabile), direttamente o indirettamente, a causa di violazioni delle garanzie dell’utente previste dal presente articolo. I contenuti inviati dagli utenti (fotografie, video, testi ecc.) alla Redazione di www.mesepermese.it sono a titolo gratuito. Gli utenti quindi non possono pretendere da www.mesepermese.it alcun tipo di rimborso spese, tributo o indennizzo. Con l’invio dei contenuti, l’utente attribuisce all’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e quindi alle testate “Mese per Mese” e “www.mesepermese.it” il diritto non esclusivo, valido in tutto il mondo, di copiare, riprodurre, pubblicare, comunicare al pubblico, distribuire o altrimenti utilizzare, in tutto o in parte, i contenuti inviati per tutti gli scopi perseguibili dall’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”. L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” si riserva il diritto di pubblicare e/o di non pubblicare sul quotidiano online www.mesepermese.it e sul mensile “Mese per Mese”, di eliminare, in tutto o in parte, dal sito www.mesepermese.it, a propria esclusiva discrezione, i contenuti inviati dagli utenti.

Art. 6 – L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” non ha alcun potere di controllo, né controlla, i siti di terzi ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti presenti in www.mesepermese.it, né verifica periodicamente l’esattezza, la corrispondenza e/o i contenuti dei link presenti nelle pagine di www.mesepermese.it; l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” non assume pertanto alcuna responsabilità circa gli stessi. L’utente, quindi, riconosce che l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, della legalità e/o di alcun altro aspetto dei suddetti siti Internet, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o comunque alla morale. Chi decide di utilizzare detti link lo fa a suo esclusivo rischio, assumendosi l’onere di prendere tutte le misure necessarie a neutralizzare virus od altri elementi distruttivi e/o potenzialmente dannosi. Il collegamento con altri siti non implica necessariamente che www.mesepermese.it e l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” sponsorizzino o abbiano rapporti di qualunque tipologia con le entità che effettuano i servizi descritti in quei siti. L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”, il quotidiano www.mesepermese.it e il suo direttore responsabile non potranno essere ritenuti in alcun modo responsabili di danni derivanti dall’uso, non conforme alle leggi vigenti, del sito del quotidiano www.mesepermese.it , dei suoi contenuti da parte dell’utente, salva la responsabilità dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” per dolo e colpa grave. È responsabilità dell’utente valutare le informazioni e il contenuto ottenibili mediante il sito del quotidiano www.mesepermese.it. Utilizzandolo, l’utente si impegna a farsi carico di tutti i rischi connessi a tale utilizzo e ad assumersi la piena responsabilità dell’eventuale mancato utilizzo, della perdita di dati e dei costi connessi alle necessarie attività di assistenza e riparazione dell’hardware e/o del software impiegati in relazione al sito del quotidiano www.mesepermese.it, impegnandosi altresì a non ritenere l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” responsabile in alcun modo di eventuali danni derivanti o causati dall’uso del presente sito del quotidiano www.mesepermese.it o ad esso relativi, nei limiti consentiti dalla legge.

Art. 7 – L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” non intende violare alcun diritto d’autore, di proprietà industriale o altre leggi. L’immissione dei contenuti presentati in www.mesepermese.it è, al meglio delle conoscenze dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà”, stata autorizzata dai titolari dei diritti, oppure libera o relativa a materiale in pubblico dominio; qualora su www.mesepermese.it siano involontariamente presentati contenuti che ledono diritti di terzi, tali terzi possono comunicarlo all’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” che provvederà prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi o inserendo i crediti relativi ai contenuti contestati.

Art. 8 – Per qualsiasi rettifica o reclamo sulle notizie diffuse da mesepermese.it, contattare la redazione della testata (in viale Bruno Buozzi, 9 a Monterotondo (Roma), numero di telefono 06 90627082, e-mail redazione@mesepermese.it), la quale provvederà immediatamente a dare seguito alla richiesta, previa indagine e accertamento sull’oggetto della rettifica e sugli eventuali errori o sviste che l’hanno originata.

Art. 9 – L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e di conseguenza la testata www.mesepermese.it non sono responsabili della veridicità degli annunci. www.mesepermese.it offre esclusivamente un servizio gratuito di annunci senza registrazione alcuna, non commercializza beni, non riceve percentuali dalle contrattazioni, non è responsabile della qualità, provenienza, veridicità degli annunci. Non è inoltre responsabile per le eventuali conseguenze dirette e indirette che possono scaturire dalla corrispondenza di tali dati alla realtà. Gli annunci potranno avere come recapito esclusivamente il numero telefono, un indirizzo email, un fermoposta presso le Poste Italiane o un indirizzo con numero civico nei casi riguardanti offerte di lavoro. Gli annunci sono riservati ai privati e devono essere di massimo 400 caratteri spazi inclusi. Le imprese commerciali, per le inserzioni inerenti le proprie attività, devono servirsi degli appositi spazi pubblicitari. È esclusa qualsiasi forma di diffusione dei dati riservati inerenti agli annunci (v. normativa vigente e art. 20 L.675/96). Gli annunci sono tutti gratuiti, a eccezione delle eventuali fotografie che sono a pagamento (10 euro a immagine per un massimo di 2 immagini per annuncio) e possono essere inviati soltanto via e-mail all’indirizzo annunci@mesepermese.it. La redazione di www.mesepermese.it  si riserva a suo insindacabile giudizio la pubblicazione delle inserzioni ricevute nonché l’ approvazione del testo scritto dall’inserzionista. Gli annunci saranno revisionati in base a regole redazionali che non ne altereranno il senso. Coloro che volessero aggiungere le fotografie dovranno aspettare a effettuare il pagamento che la segreteria del giornale li avvisi dell’avvenuta accettazione dell’annuncio. Gli annunci di ricerca del personale o le offerte di lavoro comunque formulate devono intendersi destinate, ai sensi della normativa vigente e all’art. 1 legge 903/1977, sia agli uomini sia alle donne. L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” cura la redazione e l’aggiornamento dei propri contenuti, è possibile che gli stessi contengano errori ovvero non siano aggiornati. L’utente pertanto è il solo responsabile in relazione a qualsivoglia attività intrapresa sulla base dei dati, delle informazioni, delle notizie e dei contenuti forniti.

Le relazioni intrattenute tra gli utenti degli annunci, incluso l’acquisto, lo scambio di informazioni, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e la testata www.mesepermese.it siano parte della relazione. L’utente garantisce la disponibilità e/o la titolarità del bene/servizio oggetto delle inserzioni medesime. L’utente garantisce altresì che i propri annunci non violano alcun diritto d’autore né diritto di proprietà industriale né altro diritto di terzi. In caso di contestazione da parte di terzi riguardo a qualsiasi annuncio o condotta ad esso legata, l’utente se ne assume la piena responsabilità e si impegna a tenere manlevata e indenne l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e la testata www.mesepermese.it da qualsiasi danno, perdita o spesa. L’utente riconosce e accetta la possibilità offerta dall’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e dal quotidiano www.mesepermese.it di far pubblicare gli annunci anche sul mensile dell’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” denominato “Mese per Mese” impegnandosi altresì a tenere indenne e manlevare l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” da qualsiasi responsabilità e/o richiesta al riguardo.

Art. 10 – L’utilizzo autorizzato e non autorizzato comporta automaticamente l’accettazione delle condizioni di fruizione stabilite dai precedenti articoli e le conseguenze da essi derivanti. L’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni generali del servizio senza obbligo di notifica ad alcuno, perciò è onere del lettore e/o navigatore verificare costantemente la variazione dei termini di licenza. L’utente che non accettasse tali modifiche è pregato di cessare qualsiasi utilizzo del sito e quindi della testata.

Art. 11 – I rapporti tra l’Associazione Culturale “Pensieri in libertà” e gli utenti sono regolati dalla legge e dalla giurisdizione italiana, in base alla quale anche le presenti Condizioni generali del servizio dovranno essere interpretate. Salvo quanto disposto da norme di legge non derogabili, il Tribunale di Roma sarà competente in via esclusiva a dirimere ogni controversia riguardante le presenti Condizioni generali del servizio e i rapporti dalle stesse regolati.

Ultimo aggiornamento: maggio 2018